Home

Università Cattolica del Sacro Cuore
Università Cattolica del Sacro Cuore

STATUTO DEL CENTRO DI RICERCA SULLA FILOSOFIA DELLA PERSONA ADRIANO BAUSOLA (CrifipAB)

AR T. 1
(ISTITUZIONE)

  1. È istituito presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, di seguito denominata Università Cattolica, su proposta della facoltà di Scienze della formazione, il "Centro di ricerca sulla filosofia della persona Adriano Bausola (CrifipAB)”, di seguito denominato Centro.
  2. Il Centro svolge la propria attività presso la sede di Milano e, per l’esercizio delle sue attività, si avvale delle strutture di laboratorio e di ricerca che afferiscono al Dipartimento di Filosofia.
  3. Il Centro ha durata di quattro anni accademici, rinnovabile.
  4. Il Rettore rappresenta il Centro di fronte ai terzi.

ART. 2
(SCOPO ISTITUTIVO)

Scopo principale del Centro è dl promuovere e svolgere attività scientifiche, di base e applicate, nei settori della filosofia della persona, studiata nelle sue fonti storiche e nelle sue articolazioni teoriche, con particolare riferimento alle questioni etiche e antropologiche emergenti nell'ambito delle trasformazioni dell’esperienza umana dettate dallo sviluppo delle nuove tecnologie e dagli aspetti di transizione culturale e sociale in atto nel secondo millennio. Il Centro è dedicato alla figura e all’opera del prof. Adriano Bausola, in continuità con il suo impegno per la promozione di una riflessione filosofica in grado di rispondere in modo innovativo alle domande decisive sollevate dalla contemporaneità, così da consolidare e attualizzare una visione integrale dell’uomo, capace di valorizzarne la dignità, la libertà e la responsabilità; l’attività di ricerca potrà essere svolta anche con la collaborazione di docenti e ricercatori universitari di altre università e personalità di alta qualificazione scientifica o professionale, secondo una prospettiva pluridisciplinare.

Per conseguire gli scopi di cui al comma precedente e per diffondere i risultati raggiunti nelle ricerche, il centro si propone di:

  1. promuovere seminari, convegni, dibattiti, master e corsi di perfezionamento, anche di carattere internazionale;
  2. promuovere attività formative e di ricerca, anche a carattere pluridisciplinare
  3. promuovere legami di ricerca con altre università e centri di ricerca
  4. promuovere la presenza delle attività del centro anche con l'ausilio delle nuove tecnologie
  5. promuovere la pubblicazione di  volumi,  saggi  e  articoli  scientifici  maturati al!’ interno delle ricerche effettuate ;

AR T. 1
(ISTITUZIONE)

  1. È istituito presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, di seguito denominata Università Cattolica, su proposta della facoltà di Scienze della formazione, il "Centro di ricerca sulla filosofia della persona Adriano Bausola (CrifipAB)”, di seguito denominato Centro.
  2. Il Centro svolge la propria attività presso la sede di Milano e, per l’esercizio delle sue attività, si avvale delle strutture di laboratorio e di ricerca che afferiscono al Dipartimento di Filosofia.
  3. Il Centro ha durata di quattro anni accademici, rinnovabile.
  4. Il Rettore rappresenta il Centro di fronte ai terzi.

ART. 2
(SCOPO ISTITUTIVO)

Scopo principale del Centro è dl promuovere e svolgere attività scientifiche, di base e applicate, nei settori della filosofia della persona, studiata nelle sue fonti storiche e nelle sue articolazioni teoriche, con particolare riferimento alle questioni etiche e antropologiche emergenti nell'ambito delle trasformazioni dell’esperienza umana dettate dallo sviluppo delle nuove tecnologie e dagli aspetti di transizione culturale e sociale in atto nel secondo millennio. Il Centro è dedicato alla figura e all’opera del prof. Adriano Bausola, in continuità con il suo impegno per la promozione di una riflessione filosofica in grado di rispondere in modo innovativo alle domande decisive sollevate dalla contemporaneità, così da consolidare e attualizzare una visione integrale dell’uomo, capace di valorizzarne la dignità, la libertà e la responsabilità; l’attività di ricerca potrà essere svolta anche con la collaborazione di docenti e ricercatori universitari di altre università e personalità di alta qualificazione scientifica o professionale, secondo una prospettiva pluridisciplinare.

Per conseguire gli scopi di cui al comma precedente e per diffondere i risultati raggiunti nelle ricerche, il centro si propone di:

  1. promuovere seminari, convegni, dibattiti, master e corsi di perfezionamento, anche di carattere internazionale;
  2. promuovere attività formative e di ricerca, anche a carattere pluridisciplinare
  3. promuovere legami di ricerca con altre università e centri di ricerca
  4. promuovere la presenza delle attività del centro anche con l'ausilio delle nuove tecnologie
  5. promuovere la pubblicazione di  volumi,  saggi  e  articoli  scientifici  maturati al!’ interno delle ricerche effettuate ;