Università Cattolica del Sacro Cuore

Inside Migration

La collana Quaderni CIRMiB - Inside Migration proviene dall’esperienza ventennale del CIRMiB, il Centro di Iniziative e Ricerche sulle Migrazioni
di Brescia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che si occupa di indagare il fenomeno migratorio e le sue implicazioni nei contesti locali. Il CIRMiB nasce nel 1998 su iniziativa di alcuni docenti dell’Università Cattolica di Brescia dell’area socio-antropologica; nel 2006 il Centro assume la denominazione attuale e nel 2012 rinnova il proprio statuto divenendo Centro di ricerca dell’Università Cattolica. Dal 2008 pubblica l’Annuario CIRMiB - Immigrazione e contesti locali, che dal 2018 è diventato il CIRMiB - MigraREport.
Consapevoli che le migrazioni caratterizzano tutte le epoche storiche, consideriamo la mobilità umana un fondamentale diritto umano, una leva di sviluppo socio-economico e un valore aggiunto dal punto di vista culturale. Tuttavia, in una società globalizzata e iperconnessa come la nostra, le migrazioni rappresentano anche un emblema dei rischi e delle potenzialità connesse con il mutamento sociale. I fondamenti del vivere comune sembrano messi in discussione dai flussi migratori e le istituzioni non paiono in grado di governarli efficacemente. Le persone che intraprendono una migrazione vivono esperienze dirompenti che sfuggono alla pianificazione sociale, fino a condurre a esiti di integrazione imprevisti. Per chi e in quali condizioni si produce l’inserimento nelle società di accoglienza? A quali costi e con che perdite? Di fronte alla complessità di questi processi, oggi alle scienze umane e sociali spetta l’arduo compito di dimostrare, con metodo valido e attendibile, come i migranti possano apportare un contributo allo sviluppo umano globale.
Gli studi e le ricerche ospitati nella collana Inside Migration si pongono l’obiettivo di facilitare una comprensione dei processi migratori e delle società multiculturali. Leggere “dentro le migrazioni” significa non solo seguire le tradizioni teoriche ed empiriche più consolidate ma anche sviluppare nuovi metodi e approcci nella ricerca sul campo. La collana ospita volumi di sociologia e altre discipline politico-sociali e umanistiche rivolti a studenti universitari, docenti, operatori sociali, decisori politici, amministratori ecc. Temi specifici riguardano, per esempio: diversità, differenze e disuguaglianze; mutamento culturale e interculturalità; relazioni tra residenti e immigrati; processi di integrazione sociale, lavorativa, scolastica, politica; effetti della migrazione su strutture famigliari e reti sociali; rappresentazioni sociali del fenomeno migratorio; politiche migratorie; governance dei flussi migratori, cittadinanza e partecipazione civica, ed altri

Quaderno 1

Quaderno 2