Università Cattolica del Sacro Cuore

Studio Comparativo Italia/Nuova Zelanda

L’obiettivo di questo progetto di dottorato è quello di intraprendere un’analisi approfondita delle pratiche di consumo mediale dell’audience in situazioni di mobilità come studio comparativo tra due paesi: Italia e Nuova Zelanda. Nell’esplorare le modalità di fruizione che caratterizzano la distribuzione di programmi televisivi statunitensi – in questo caso, Game of Thrones e Mad Men - in contesti culturali diversi dal Nord America, questo studio fornirà nuovi elementi conoscitivi sulle analogie e le differenze che gruppi di fan presentano nella fruizione dei medesimi prodotti mediali. L’importanza delle pratiche mediali dell’audience è rappresentata dall’influenza che tali pratiche hanno sullo sviluppo delle identità individuali. I programmi mediali come le serie televisive ad alta popolarità sono diventati una componente rilevante di queste esperienze al punto da incidire sulle identità dei singoli e sulla rete dei rapporti sociali.

In particolare, la ricerca ha l’obiettivo di investigare il consumo da parte dei fan dei programmi televisivi selezionati attraverso l’analisi:

  1. dell’impiego di device mobili per la visione e l’interazione, con una particolare attenzione ai contesti non domestici;
  2. dell’impatto di queste pratiche mediali sull’esistenza quotidiana delle persone e del significato ad esse attribuite.