Università Cattolica del Sacro Cuore

Corso di alta formazione per dirigenti e insegnanti “Lo spazio trans-mediterraneo e il mondo islamico: l’integrazione nel contesto scolastico”

Il Corso di alta formazione è organizzato dal Centro di Ricerca sulle Relazioni Interculturali e si svolgerà il 17 ottobre e il 7 novembre presso la sede di via Buonarroti.
Il Corso fa parte del progetto Primed - Prevenzione e Interazione nello Spazio Trans-Mediterraneo – che vede coinvolte 22 Università in Italia e nel mondo.
Si rivolge ai dirigenti e docenti della Lombardia con l’obiettivo di fornire loro competenze interculturali, con particolare attenzione alle pratiche socio-formative quotidiane nelle scuole, attraverso la proposta di strumenti interpretativi utili per analizzare e comprendere gli aspetti culturali, religiosi, pedagogici e didattici e per predisporre percorsi di educazione interculturale, in particolare relativi alla diversità religiosa.
Un focus particolare sarà dedicato all’Islam, alle rappresentazioni e gli stereotipi ad esso legati, al fine di analizzare come la religione islamica è vissuta nello spazio scolastico, considerando anche le tematiche dell’inclusione e i rischi di estremismo.
Il programma prevede delle lezioni teoriche la mattina e dei laboratori il pomeriggio.

Giovedì 17 ottobre 2019 – aula B013

h. 9,30 Saluti introduttivi: il progetto Primed
prof. Roberto Mazzola, Università del Piemonte Orientale, Direttore del Programma PRIMED
dott.  Roberto Proietto, Dirigente Ufficio V Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Coordina Milena Santerini (Università Cattolica S. Cuore)

Paolo Branca (Università Cattolica S. Cuore): Civiltà arabo-islamica. Una storia interculturale  
Romeo Astorri (Università Cattolica S. Cuore): Festività e simboli religiosi tra giurisprudenza europea e legislazione nazionale
Milena Santerini (Università Cattolica S. Cuore): Integrazione ed estremismo giovanile

LABORATORI (14-18)
Antonio Cuciniello (Università Cattolica S. Cuore): Arabofoni a scuola – aula B111
Elisabetta Dodi (Università Cattolica S. Cuore): Le competenze interculturali – aula B112
Youssef Elsayyed (Mediatore culturale): Al-usra wa al-madrasa. Famiglia e Scuola – aula B113


Giovedì 7 novembre 2019 – aula B013

Coordina Milena Santerini (Università Cattolica S. Cuore)
h.9,30 Maria Chiara Giorda (Università di RomaTre): Mense scolastiche e pluralismo religioso
Anna Granata (Università di Torino): Crescere con l‘Islam.Sfide e risorse delle nuove generazioni
Mouhcen Bendaoud (Consulente e mediatore culturale): Educare alle differenze incontrando le religioni del mondo

LABORATORI (h.14-18)
Antonio Cuciniello (Università Cattolica S. Cuore ): Dialogo interreligioso a scuola – aula B310
Stefano Pasta (Università Cattolica S. Cuore): Odio online. Quando la rete può facilitare forme di radicalizzazione e di estremismo violento – aula B 211 (inizio del laboratorio ore 14.30)
Davide Tacchini (Università Friedrich-Schiller Jena): Abbiamo sempre bisogno di un nemico? Mobilità umana e conflitti sociali verso gli anni ’20 del XXI Secolo – aula B212


Locandina
Materiale Santerini
Materiale Astorri