Università Cattolica del Sacro Cuore

La Sezione tematica

La Sezione Adelaide Coari. Nel fiorire di studi storici volti a recuperare e valorizzare la presenza e l'azione delle donne nelle varie epoche (in particolare nell'800 e nel '900) e nei vari ambiti di vita, è maturato negli anni Novanta il progetto di raccogliere sistematicamente quanto le donne cattoliche hanno prodotto sul piano teorico e pratico ai fini di una crescita femminile in consapevolezza e responsabilità. L'Archivio ha costituito a tal fine una sezione dedicata ad Adelaide Coari, significativa figura del primo "femminismo cristiano" nella Lombardia di inizio secolo. La "Sezione A.Coari" raccoglie la documentazione conferita dal Gruppo per la promozione della donna di Milano e da "Progetto donna" di Brescia e Genova; tale nucleo originario verrà arricchito da eventuale altra documentazione proveniente da archivi personali o di istituzioni impegnate in campo sociale e politico. La sezione si propone di promuovere stabili scambi di notizie e/o documentazione con le strutture già funzionanti, in particolare con quelle che si occupano del movimento femminile in genere. Intende infine offrire assistenza agli studiosi e agli studenti che volessero intraprendere ricerche e/o tesi di laurea sul movimento femminile cattolico.

L'inventariazione del nucleo archivistico originario si è conclusa nel 2011.

La Sezione ha inaugurato la sua attività con un "Incontro di studio" intitolato «Una memoria mancata – Donne cattoliche nel ‘900 italiano» tenutosi a Milano, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, il 25 ottobre 1997, i cui Atti sono pubblicati nel «Bollettino dell’Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia», XXXIII (1998), 2.

Il 3 dicembre 2011 si è tenuto inoltre il convegno di studi storici «Il movimento femminile cattolico nelle fonti e nella storiografia», presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, organizzato in collaborazione con il Gruppo Promozione Donna. Gli atti sono stati pubblicati in «Bollettino», XLVI (2011), 3.

Consultori familiari: perchè?, a cura del Gruppo per la promozione della donna, Milano, [anni 1970], 16 pp.

La pace comincia da noi, Milano, 1982, 32 pp.

Crisi: le donne s'interrogano. Giornata della donna 8 marzo 1983, Milano, 1983, 35 pp.

Femminismo: siamo alla seconda fase. Appunti dal convegno del 4 marzo 1984, Milano, 1984, 47 pp.

Liliana Lanzarini, Il linguaggio sessista, Milano, 1986, 28 pp.

Donna e sacerdozio ministeriale: contributo alla riflessione, GPD, Milano, [1988], 49 pp.

GPD, Dal silenzio alla parola. Incontri sulla questione femminile in collaborazione con il Centro Puecher, In Dialogo, 1991, 110 pp.

Sinodo delle donne. L'utopia dell'intendersi. Documenti conclusivi su cultura, sessualità, Chiesa, Milano, 5 giugno 1993, Milano, [1993], 26 pp.

A proposito della legge 40...Forum Uomo-donna del Gruppo Promozione Donna di Milano, a cura di Teresa Ciccolini e Betty Cambieri, Milano, [2005], 23 pp.