Università Cattolica del Sacro Cuore

Con la penna e con il torchio

 14 dicembre 2020 Archivio di stato Milano.jpg

Milano, Archivio di Stato,
14-15 dicembre 2020

Il passaggio dalla cultura manoscritta a quella tipografica ha comportato un trasferimento del patrimonio scritto da una tecnologia all’altra, ridefinendo i canoni nella trasmissione dei saperi e la nascita di nuove forme di comunicazione. Tra i primi a dover fare i conti con questa realtà, gli istituti del potere dovettero adattarsi ai nuovi mezzi tecnologici per diffondere adeguatamente le proprie leggi, tanto nei consueti formati librari, quanto attraverso la produzione di bandi e proclami in fogli volanti.
Alla luce di questa transizione, il convegno internazionale Con la penna e con il torchio. Produzione e diffusione di testi normativi di prìncipi e città nell’Italia centro-settentrionale della prima età moderna vuole essere un momento di riflessione su produzione, fruizione e conservazione di testi normativi. Inserito all’interno del progetto PRIN (2017) The Dawn of Italian Publishing. Technology, Texts and Books in Central and Northern Italy in the Fifteenth and Sixteenth Centuries, l’evento sarà ospitato dall’Archivio di Stato di Milano nel pomeriggio di lunedì 14 dicembre 2020 e nella mattina di martedì 15 dicembre.
Il variegato scacchiere geopolitico dell’Italia centro-settentrionale rappresenta un contesto privilegiato per osservare da vicino in che modo le tipografie entrarono in maniera attiva nella costruzione dell’identità e del discorso politico di ducati, principati e repubbliche rinascimentali. In questo contesto, l’ampiezza di problematiche e questioni aperte permette di affrontare il tema da prospettive proprie ora della storia del libro, ora di quella istituzionale.

AVVERTENZA COVID-19: A seconda delle condizioni epidemiologiche che si verranno a creare nella città di Milano a metà di dicembre 2020 il convegno si svolgerà in presenza o da remoto.

Programma

Lunedì 14 dicembre 2020, h. 14.00-18.00

Saluti di BENEDETTO LUIGI COMPAGNONI (Archivio di Stato di Milano)

Modera EDOARDO ROBERTO BARBIERI (CRELEB - Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), intervengono:

FRANCESCO SALVESTRINI (Università degli Studi di Firenze), Celebrazioni ed epitaffi di una tradizione municipale. Riflessioni storiografiche sulla stampa degli statuti in alcune città toscane del XVI secolo

STEPHEN MILNER (British School of Rome), I bandi fiorentini nell’età repubblicana tra sorveglianza e autogestione sociale

DAVIDE MARTINI (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), “Nuperrime castigata, et quam accuratissime impressa”: le riforme statutarie della Repubblica di Lucca e la promozione di iniziative editoriali tra XV e XVI secolo

MATHIEU CAESAR (Université de Genève), Il duca, gli Stati e i comuni. Ordinanze e statuti a stampa in area sabauda tra fine ’400 e inizio ’500

ALESSANDRO TEDESCO (Biblioteca “Card. Carlo Maria Martini” del Seminario di Milano), Gli statuti di Brescia di Tommaso Ferrando: il tema della descrizione degli esemplari
Discussione e visita alla mostra documentaria

Martedì 15 dicembre 2020, h. 10.00-13.00

Modera MATHIEU CAESAR (Université de Genève), intervengono:

PAOLO TINTI (Università Alma Mater Studiorum di Bologna), Bandi, manifesti e moduli a stampa a Bologna nel Quattrocento: primi sondaggi d’archivio

MARCO FRANCALANCI (Università degli Studi di Milano - Universidad de Alcalà), Controllare la comunicazione istituzionale. Le gride milanesi del primo Cinquecento fra produzione manoscritta e tipografica

MONICA BOCCHETTA (Università degli Studi di Macerata), “Pro commodiori lectione”. Gershom Soncino e la stampa degli statuti cittadini di Fano, Jesi e Rimini

LUCA MONTAGNER (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), Dagli Statuti di Valtellina alla propaganda contro il regno dell’Anticristo. La tipografia di Dolfino Landolfi “in media ipsa Italia”

STEFANO CASSINI (Università Ca’ Foscari di Venezia), “Le stampe in corpo, e in fogli volanti”: alcune riflessioni sulla stampa pubblica a Venezia nel Saggio di bibliografia veneziana di Emmanuele Antonio Cicogna

Discussione

Conclusioni: ANTONIO CASTILLO GÓMEZ (Universidad de Alcalà)

Accesso libero previa iscrizione

Per informazioni: convegno.statuti@gmail.com


Scarica la locandina

Download English Version