Università Cattolica del Sacro Cuore

Scuola estiva


Scuola estiva 2017
 

Nel cinquecentenario luterano:

l'editoria religiosa italiana tra ortodossia e dissenso

Torrita di Siena, Residence Il Convento, 28-31 agosto 2017
 


Presentazione

Sono trascorsi 500 anni da quando Lutero, con le sue celebri 95 tesi, avviò il movimento noto con il nome di Riforma. In realtà, nell'Europa della fine del Quattro e degli inizi del Cinquecento, da più parti e nei modi più diversi si percepì la necessità e il desiderio di un profondo rinnovamento della vita cristiana. Oltre alla riforma della Chiesa in quanto organismo istituzionale, diversi movimenti svilupparono proposte per un cambiamento che riconducesse al più autentico messaggio evangelico. All'interno di tale molteplicità di esperienze, quella di Lutero si pone in modo particolarmente dirompente: la purezza dell'aspirazione al rinnovamento ha un valore più grande di perseguire l'unità del Corpo mistico di Cristo? Il corso, non soffermandosi esclusivamente sulla figura del principe dei Riformatori, intende proporre un più ampio percorso nel contesto culturale, religioso ed editoriale italiano del XVI secolo, per meglio definire il reale impatto dei movimenti che in maniera più dirompente si svilupparono nell'Europa centro-settentrionale. L’immersione in un eccezionale contesto naturalistico e artistico come il borgo di Torrita di Siena, in Val di Chiana (a pochi chilometri dall’autostrada, ma raggiungibile anche in treno, non lontano da Pienza, Montepulciano e Cortona) e la formula residenziale vorrebbero favorire l’instaurarsi di un clima fecondo di lavoro, ma conviviale nelle modalità di svolgimento. Lo sforzo di contenimento dei costi consente di offrire ai partecipanti un’occasione unica di formazione e conoscenza.

Destinatari

Il corso si rivolge a studenti universitari, neolaureati e dottorandi di ricerca nelle discipline del libro, bibliografia e storia del libro e dell’editoria, ma anche a tutti coloro, bibliotecari, collezionisti, amatori e bibliofili, che hanno interesse per il libro antico a stampa. Il numero minimo di partecipanti è di 12.

Docenti del corso

Ilaria Andreoli ITEM (Institut des Textes et Manuscrits modernes) CNRS Paris

Edoardo Barbieri Università Cattolica di Milano

François Dupuigrenet Desroussilles Florida State University

Luca Rivali Università Cattolica di Milano

Programma

Lunedì 28 agosto

14.00                Registrazione

14.30                Saluti di Giacomo Grazi, Sindaco di Torrita di Siena, e di Simona Giovagnola, Presidente della Fondazione Torrita Cultura.

15.00-16.30      Edoardo Barbieri, Lutero e l'editoria religiosa del Cinquecento

16.30-17.00      Pausa

17.00-19.00      Luca Rivali, Le caratteristiche del libro del XVI secolo

19.30                Cena presso il ristorante Belvedere

Martedì 29 agosto

9.00-11.00        Edoardo Barbieri, La Bibbia tra età gotica e Rinascimento

11.00-11-30      Pausa

11.30-13.30      Luca Rivali, Strumenti bibliografici per il libro italiano del Cinquecento

13.30                Pranzo a buffet

15.00-17.00      Edoardo Barbieri, Tra vite dei santi e vite dell'Anticristo

17.00-17.30      Pausa

17.30-19.30      Luca Rivali, Gli indici dei libri proibiti

Visita guidata alla cittadina di Torrita di Siena

20.30                Cena libera

Mercoledì 30 agosto

9.00-11.00        Edoardo Barbieri, Continuità e discontinuità nel libro di devozione

11.00-11.30      Pausa

11.30-13.30      Luca Rivali, Biblioteche religiose del Cinquecento

13.30                Pranzo a buffet

15.00-17.30      Biblioteca comunale di Montepulciano: Edoardo Barbieri, Il libro religioso del Cinquecento: un percorso tra i libri antichi di Montepulciano

18.00-19.30      Montepulciano, Sala Master del Palazzo del Capitano. Incontro pubblico su Martin Lutero e il mondo del libro. Intervengono Edoardo Barbieri, Mario De Gregorio e François Dupuigrenet Desroussilles. In collaborazione con la Società Storica Poliziana.

19.30                Cena a Montepulciano presso l'Osteria del Conte e rientro a Torrita

Giovedì 31 agosto

9.00-11.00        Ilaria Andreoli, Iconografia e dissenso religioso

11.00-13.00      Luca Rivali, Collezionare il dissenso tra Piero Guicciardini e Benedetto Nicolini

13.00-13.15      Edoardo Barbieri, Conclusioni

Sede

Il corso si svolgerà a Torrita di Siena, presso la sala conferenze del Residence Il Convento, via Passeggio Garibaldi 52 (http://www.convento-torrita.com/ita/), a ridosso delle mura del borgo.

Modalità di partecipazione

Per partecipare è necessario far pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2017 la propria candidatura, compilando il modulo disponibile cliccando su ISCRIVITI in fondo a questa pagina e allegando un proprio curriculum vitae. L’organizzazione si riserva la facoltà di revocare l’iniziativa qualora non si raggiunga il numero programmato di partecipanti. Una volta ricevuta conferma dell’avvio del corso, gli iscritti dovranno provvedere al pagamento della quota di iscrizione secondo le modalità che verranno comunicate.

Quote di partecipazione

Il costo di iscrizione alla Scuola estiva è di € 250. La quota comprende la partecipazione all’intero ciclo di lezioni e attività, nonché i pranzi a buffet di martedì 29 e mercoledì 30 agosto e le cene di lunedì 28 e mercoledì 30. È possibile iscriversi al corso anche in qualità di uditori al costo di € 100, quota che comprende la libera frequenza di non più del 50% delle lezioni (da indicare al momento dell’iscrizione). Dalle quote di iscrizione è escluso l'alloggio.

Quote agevolate

Tra gli studenti universitari e i neolaureati che ne faranno richiesta con lettera motivazionale verranno anche messe a disposizione 7 quote agevolate per il corso (€ 150, invece di € 250). Tali agevolazioni sono state messe a disposizione da: ALAI (3), Casa Editrice Leo S. Olschki (1), «La Bibliofilia. Rivista di storia del libro e di bibliografia» (1), CRELEB (2).

Vitto e alloggio

A Torrita di Siena sono disponibili varie possibilità di sistemazioni alberghiere (da prenotare autonomamente). Tra queste si segnalano in maniera particolare:

I prezzi si intendono per notte. Al momento della prenotazione specificare la partecipazione alla Scuola estiva.

Attestato

Alla conclusione del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Agli studenti universitari che ne faranno richiesta potrà essere riconosciuto, previa stesura di una relazione scritta, 1 cfu nel settore scientifico disciplinare M-STO/08, pari a 25 ore di attività formativa. 


Con il sostegno e il patrocinio di



Per informazioni sul corso: Luca Rivali luca.rivali@unicatt.it
Per informazioni logistiche: Roberta Pellegrini ftc@comune.torrita.siena.it


ISCRIVITI