Università Cattolica del Sacro Cuore

I Notiziari della G.N.R.

 2 febbraio 2020

I Notiziari della Guardia Nazionale Repubblica fra pubblicazioni cartacee ed archivio digitale (1969-2019)


Premessa: I Notiziari della Guardia Nazionale Repubblicana focus della news costituiscono, insieme ai Mattinali della Questura Repubblicana di Brescia – raccolta disponibile con pochissime lacune presso l’Archivio storico – una documentazione archivistica di basilare importanza per ricostruire le vicende del Bresciano nel periodo 1943-1945.
La pubblicazione del 2018, per rammentare solo il titolo più recente,
Brescia : bombardamenti aerei 1944-1945 : l'album fotografico di Luigi Orsetti / a cura di Rolando Anni e Maria Paola Pasini. – Brescia : Archivio storico della Resistenza bresciana e dell'Età contemporanea, cop. 2018. – 155 p. – 24 cm. – (Quaderno / Archivio storico della Resistenza bresciana e dell’Età contemporanea ; 1). – ISBN 9788899256074
attinge ampiamente ad entrambe le fonti.
Ricordiamo poi che ampi stralci dei Mattinali sono stati trascritti e pubblicati da Dario Morelli nel 1975 (D. Morelli, La stampa clandestina 1943-45 nei mattinali della Questura di Brescia, in «La Resistenza bresciana» n. 6, 1975, p. 99-126) e nel 1978 (D. Morelli, Arresti politici, militari, razziali nei mattinali della Questura di Brescia (1943-1945), in «La Resistenza bresciana», n. 9, 1978, p. 61-153) per quanto riguarda le tematiche degli arresti e della stampa clandestina e da Rolando Anni nel 2011 per quanto riguarda le attività dei "ribelli" (R. Anni, I mattinali della Questura di Brescia: l'attività dei ribelli (31 ottobre 1943 - 23 aprile 1945), in «Annali dell'Archivio storico della Resistenza bresciana e dell'Età contemporanea», volume VI, 2011, p. 85-210).

1969: la lettura “pionieristica” dei Notiziari della Guardia Nazionale Repubblicana fatta da Giampaolo Pansa nella seconda metà degli anni Sessanta presso il fondo documentario raccolto da Luigi Micheletti, lettura che è alla base della sua pubblicazione presso l’Insmli del 1969:
L'esercito di Salò nei rapporti riservati della Guardia nazionale repubblicana, 1943-44 / Giampaolo Pansa. – Milano : Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione, stampa 1969. – 215 p. ; 22 cm. – (Quaderni de Il movimento di liberazione in Italia ; 3). Disponibili qui la copertina e il frontespizio della pubblicazione.
Sul rapporto fra Giampaolo Pansa e Luigi Micheletti suggeriamo la lettura dell’articolo di Massimo Tedeschi Pansa e Gino, l’amico bresciano, pubblicato nel dorso bresciano del Corriere della Sera il 14 gennaio 2020.


Basandosi sui Notiziari della Guardia Nazionale Repubblicana, documenti inediti messigli a disposizione dal bresciano Gino Micheletti, Pansa trasse il suo libro L’esercito di Salò pubblicato nel 1969 nella Collana dei Quaderni dell’Istituto per la Storia del movimento di liberazione in Italia e, l’anno dopo (1970), negli Oscar Mondadori. Il libro, arricchito da un capitolo sulla X Mas, uscì poi nel 1991, sempre presso Mondadori (collana Le scie) con il nuovo titolo Il gladio e l’alloro.

1974: la ricca ma parziale pubblicazione a stampa presso Feltrinelli dell’ormai lontano 1974:
Riservato a Mussolini : notiziari giornalieri della Guardia nazionale repubblicana, novembre 1943-giugno 1944 : documenti dell'archivio Luigi Micheletti / a cura di Luigi Bonomini, Federico Fagotto, Luigi Micheletti, Luigi Molinari Tosatti, Natale Verdina ; introduzione di Natale Verdina.  Milano : Feltrinelli, 1974. – LXXII, 486 p. ; 23 cm. – (I fatti e le idee ; 268) (I fatti e le idee. Biblioteca di storia contemporanea. Memorialistica e documenti ; 4). Disponibili qui la copertina, il frontespizio e l'indice della pubblicazione.

2019: la parziale pubblicazione a stampa  (solo i Notiziari riguardanti il Bresciano) in un recente libro edito da Unicopli nel 2019 (Copertina):
Brescia capitale della Repubblica Sociale Italiana. I notiziari della Guardia nazionale repubblicana / di Elena Pala. – Milano : Unicopli, 2019. – 427 p. – (Testi e studi). – ISBN 9788840021003

 2019: sono disponibili nella loro interezza i Notiziari della Guardia Nazionale Repubblicana sul sito internet https://www.notiziarignr.it/home/default.asp
Come noto la Guardia Nazionale Repubblicana (G.N.R.) è stato uno dei principali organismi (nello specifico una forza armata) facenti parte della Repubblica Sociale Italiana (23 settembre 1943 - 25 aprile 1945), sorto dall'unificazione delle forze di polizia con i Carabinieri e istituita formalmente l’8 dicembre 1943.
I Notiziari "I Sezione Situazione" del Comando Generale della G.N.R., che aveva sede in Brescia, erano rapporti di polizia dattiloscritti che venivano redatti e quotidianamente inviati, in via riservata, al Duce, al Comandante Generale della G.N.R., Renato Ricci, al Tenente Generale Niccolò Nicchiarelli ed a pochi altri gerarchi fascisti.
La GNR era destinata teoricamente ai compiti propri dei Reali Carabinieri (ordine pubblico e controllo del territorio) e della Milizia (nelle sue varie specialità), ma in realtà si impegnò soprattutto nella lotta contro le forze partigiane della Resistenza italiana.
L' informatizzazione del Fondo Notiziari della Guardia Nazionale Repubblicana, conservato presso la Fondazione Micheletti di Brescia, ha reso i Notiziari della G.N.R. integralmente e facilmente consultabili, in modo da arricchire la conoscenza di uno snodo cruciale della nostra storia recente.
I Notiziari della G.N.R. furono recuperati da Luigi Micheletti nel luglio dell'anno 1965. Il nucleo iniziale della documentazione in originale si riferisce al periodo che va dal novembre 1943 al novembre 1944: ad essi sono stati successivamente aggiunti buona parte dei notiziari mancanti in fotocopie, anche in differenti stesure per gli stessi giorni, fino a coprire l'arco cronologico dei 600 giorni della Repubblica Sociale Italiana. Il Fondo "Notiziari della Guardia Nazionale Repubblicana" della Fondazione Luigi Micheletti è costituito da 16 faldoni, per un totale di 399 pezzi (si tratta di complessive 14.542 carte con vari allegati).