Università Cattolica del Sacro Cuore

2006. Il ruolo del capitale culturale e sociale della Fiera di Milano nell’attuale economia metropolitana,

01 gennaio 2006

Scopo della ricerca è di individuare gli strumenti per rilevare l’emotività e la socialità che si sviluppa all’interno delle manifestazioni fieristiche e che coinvolge espositori e visitatori, nella maggior parte dei casi membri dello stesso universo sociale, produttivo e di consumo. Lo studio è stato articolato in tre fasi: analisi della letteratura su marketing esperienziale ed emotivo e su emozionalità dei consumi; Briefing degli operatori di Fiera Milano e osservazione delle transazioni durante alcune manifestazioni fieristiche scelte in accordo con i funzionari di Fondazione Fiera Milano; individuazione di alcune possibili linee guida utili alla successiva elaborazione di leve strategiche da sollecitare, al fine di attivare la funzione emozionale/fiduciaria della fiera in un progetto di valorizzazione culturale e immateriale nell’ambito dell’economia metropolitana, che non si limiti a una campagna advertising o corporate.
Finanziamento: Fondazione Fiera Milano

 

Responsabile: Emanuela Mora

Area tematica: consumi, fiera, milano, capitale sociale, capitale culturale

Anno: 2006