Università Cattolica del Sacro Cuore

La via italiana della moda

viamoda

Libri

Costanti e variabili in dodici storie di successo imprenditoriale e creativo

Le storie di dodici aziende tipicamente italiane: storia delle idee, delle intuizioni e delle iniziative che le hanno fatte diventare leader mondiali. In una trama articolata e interessante, la loro nascita e la crescita avventurose, colpi di scena, crisi, successi, abbandoni... Un mondo complesso, fatto di passione e competenza tecnica, capacità, valori tradizionali, slancio innovativo, abilità organizzativa, coraggio.

Oggetto dei racconti sono imprese di produzione di tessuti, abbigliamento, accessori, ma anche arredi o oggetti di design legati alla moda e raccontati dagli stessi imprenditori. Storie che rappresentano un pezzo rilevante della peculiare realtà produttiva del nostro Paese, organizzata secondo il modello della filiera, attiva all'interno di un distretto industriale in cui padri e figli guidano la stessa azienda e generazioni si susseguono senza lasciare il timone: una combinazione unica e rara di razionalità dell'organizzazione e carisma personale. Un modo di fare impresa che ha sostenuto lo sviluppo del Paese, e su cui occorre perseverare per vincere la battaglia della competitività e dell'innovazione.

Biografie aziendali di: Alviero Martini, Barberini, Eugenio Marinella, Framis, Gattinoni, I Pinco Pallino, Lanfranchi, Limonta, Mantero, Marzorati Ronchetti, Nannini, Raffaella Curiel.

Paola Chessa Pietroboni collabora con il Centro per lo studio della moda e della produzione culturale dell'Università Cattolica. Ha progettato e realizzato diverse pubblicazioni per incarico dell'Assessorato Moda e Turismo di Milano; è coautrice del volume Al di là della moda (2001). 

 

 

 

Indice (300,54 KB)

Introduzione (67,68 KB)

Autore: Paola Chessa Pietroboni (a cura di)

Collana: Il Sole 24 Ore

Anno: 2004