Università Cattolica del Sacro Cuore

Giuria e premi

La premiazione

La premiazione si svolgerà il giorno 25 marzo 2021 presso l’Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – sede di Milano, alle ore 15.00.

Saranno premiati:

  • Le migliori Rappresentazioni laboratoriali interclasse
  • I migliori Saggi laboratoriali monoclasse
  • I migliori Spettacoli interclasse o monoclasse con studenti iscritti (no diplomati)
  • I migliori Spettacoli interclasse o monoclasse con studenti iscritti ed eventualmente qualche studente diplomato
  • La migliore attrice, il migliore attore, il miglior coro delle Rappresentazioni laboratoriali
  • La migliore attrice, il migliore attore, il miglior coro degli Spettacoli
  • Riconoscimenti di qualità speciale per genere: tragedie, commedie, drammi satireschi
  • Riconoscimenti di qualità speciale per genere: adattamenti drammatizzati di testi epici, storici e filosofici
  • Riconoscimenti di qualità speciale per genere: testi di riscrittura moderna di una drammaturgia antica
  • Premio speciale “extra categorie” a insindacabile decisione della Giuria
  • Riconoscimento per ospitalità nel cartellone dell’Associazione Kerkìs. Teatro Antico In Scena presso il Teatro San Lorenzo alle Colonne di Milano
  • Premio della Giuria Popolare Altri premi specifici per categoria e vincitore saranno definiti e comunicati successivamente


Attestati e premi
Per ogni studente partecipante è previsto un certificato utile all’acquisizione dei Crediti Formativi di fine anno scolastico.


Le Giurie
Le Giurie per le diverse categorie di concorso sono composte da una selezione tra esperti e professionisti di chiara fama, artisti, docenti, studenti universitari.

Le Giurie valuteranno i partecipanti secondo criteri obiettivi che per i Saggi laboratoriali e gli Spettacoli terranno conto di:

  1. un corretto approccio al testo di riferimento, in merito al quale è richiesto di fornire precise indicazioni (titolo e autore antico, traduzione e drammaturgia proposte);
  2. la capacità registica e attoriale d’interpretare il testo in modo da raggiungere il pubblico;
  3. la buona presenza scenica degli attori in ciascun ruolo affidato (movimenti del corpo e voce);
  4. l’attenzione alla dimensione corale dei test antichi;
  5. l’uso di oggetti scenici, costumi e scenografie non decorativi in sé, ma funzionali al messaggio dello spettacolo;
  6. il rispetto dei limiti di tempo propri di ciascuna categoria di concorso. È penalizzante oltrepassare il tempo concesso alla categoria di concorso;
  7. il rispetto del regolamento generale del Festival che richiede ai concorrenti. I membri delle Giurie saranno comunicati con apposito avviso.


Può essere prevista la presenza di una Giuria Popolare costituita anche da studenti impegnati nei Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento. Le valutazioni della Giuria Popolare sono tenute in considerazione dalla Giuria Tecnica; inoltre viene data alla Giuria Popolare facoltà di assegnare un premio specifico.