Università Cattolica del Sacro Cuore

Strumenti Telematici per l'Interoperabilità delle reti di imprese: Logistica digitale integrata per l'Emilia Romagna (STIL)

Strumenti Telematici per l'Interoperabilità delle reti di imprese: Logistica digitale integrata per l'Emilia Romagna (STIL)

E-logistics

Il progetto STIL (Strumenti Telematici per l'Interoperabilità delle reti di imprese: Logistica digitale integrata per l'Emilia Romagna), presentato per il bando con oggetto l'attuazione dell'iniziativa 1.1, propone come importante obiettivo la realizzazione del Polo Logistico Virtuale dell'Emilia Romagna. Per polo logistico virtuale s'intende un sistema di aziende e strutture logistiche in rete che utilizzano in maniera consistente i canali di comunicazione al fine di coordinare e rendere efficienti le proprie attività. Al PLV si rivolgono le aziende per trovare risposta ai loro problemi logistici.

STIL intende quindi iniziare la progettazione e la sperimentazione del polo logistico virtuale dell'Emilia Romagna e costruire un'infrastruttura ICT capace di favorire la nascita del PLV supportando la comunicazione e collaborazione tra i suoi membri. Per raggiungere questo obiettivo il progetto intende:

  • Fondare e realizzare le basi tecnologiche per la creazione del PLV;
  • Sperimentare l'applicabilità dei concetti ideati tramite alcune applicazioni esemplificative sui progetti pilota;
  • Valicare i modelli e le tecnologie studiate, sia isolatamente, alla fine del primo anno, che nel sistema STIL complessivo, al termine del secondo anno.

Il progetto STIL, oltre a fornire la base scientifica dell'infrastruttura che costituirà il PLV e le funzioni primarie per l'uso di questa infrastruttura, sviluppa applicazioni rivolte a due diversi ambiti, emblematici delle possibili interazioni ed aree di business che potranno esistere nel PLV:

  • Logistica integrata per aziende clienti;
  • Polo logistico di terza generazione.

Queste applicazioni si traducono in progetti pilota che fanno capo alle imprese del consorzio; esse offrono un primo insieme di servizi del PLV e dimostrano, tramite la loro effettiva applicazione, l'efficacia del PLV, dando quindi lo spunto ad altre imprese logistiche o manifatturiere per aderire al PLV o ad imprese dell'ICT per sviluppare altri servizi.

>> Sito del Progetto

Responsabile: Prof. Domenico Ferrari Cesena

Area tematica: E-logistics